La mia foto

motori di ricerca

marzo 2009

lun mar mer gio ven sab dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
Blog powered by Typepad
Iscritto da 03/2006

« PRODI NON CE L'HA FATTA | Principale | BENTORNATI A TUTTI »

Commenti

I Care

NO!

Giulio in Canada

Ciao Carla: sono contento di rivederti....
Mi sembra che nel programma di sue anni fa il discorso della Riforma Elettorale fosse condizionale alla Legge sul Conflitto di Interessi. Senza la Legge sul conflitto credo che sia sbagliato andare avanti per la riforma elettorale.
Ma aggiungo anche due cose: una prima cosa e' che alcune volte e' capitato che scelte di questo Governo sulle quali non ero d'accordo hanno poi provato di essere piu' utili di quello che io avevo inizialmente pensato. Ad esempio la Legge DICO cha ancora mi fa 'fumare' di rabbia... se esaminassi lo stesso evento con gli occhi di un professionista della Politica -potrei anche pensare che c'e' stato un primo passo in avanti --e' ovvio che io, come attivista, non mi fermo fino a che la stessa Legge non permette matrimonio civile a tutti gli effetti, inclusa l'adozione ed altri mezzi legali per avere bambini (in vitro, ad esempio).
Quindi, con questo in mente -cioe' la prospettiva a piu' lungo termine ptrei anche pensare che continuare ora, potrebbe obbligare la Destra ad affrontare il problema dei conflitti di interesse - il che poi li costringerebbe a mettersi piu' in luce.
Il grandissimo dubbio che mi rimane e' il fatto che 2 anni fa la meta' degli Italiani hanno detto che questa banda di cialtroni, ladri ed ignoranti gli stava bene. Gli esempi lampanti di Cuffaro, mastella e famiglia, senza contare l'immancabile trigamo Silvio sono stati sufficienti a far vincere la paura a chi l'ha avuta nell'Aprile 2006 ??
Infine: alla semplice domanda se preferisco elezioni anticipate oppure Governo per la Riforma Istituzionale, istintivamente direi No al Goevrno ad interim, si' alle elezioni... Ma l'istinto e' troppo onesto -- e questi sono troppo disonesti... Ciao Carla... a risentirci

silvia

Sinceramente ho voglia di cambiare pagina. si alle elezioni tanto anche per la riforma elettorale faranno un papocchio allora tanto vale non aspettare. l'unica cosa cercherei di far coincidere con i referendum per una questione di risparmio. come si suol dire "pensa alla salute". ecco voglio pensare a me.
PS: lo so che sei coerente. ben tornata, se fossi li ti scapiglierei tutta. :-) un grande abbraccio. silvia

giulia

Siamo proprio in un momentaccio. Purtroppo era prevedibile. Non si governa con uno come Mastella o Dini, non è possibile... Sono indignata e spaventata, altri cinque anni con quei loschi individui non li reggo, Giulia

caio

Completamente d'accordo con quello che hai scritto. Aggiungo che oggi potremo almeno presentarci in campagna elettorale sottolineando le differenze e le cose fatte, pure nello strapotere mediatico di Berlusconi. Un periodo di coesistenza, di condivisione di scelte, di decisioni comuni in un governo di transizione, soffocherebbe invece, agli occhi dell'opinione pubblica, anche la percezione di questa diversità. Sono anch'io dell'idea di andare ad elezioni immediate e con l'attuale legge elettorale (imposta dal centrodestra, peraltro, senza, all'epoca, accogliere nemmeno uno degli emendamenti proposti dal centrosinistra).

paola dei gatti

ccarla, qualora te ne fossi dimenticata, berlusconi si è comprato mastella e continua la campagna acquisti:che si vada alle elezioni oche si compicci un governo in qualche modo, ce lo ritroviamo sul gobbo per altri 10 anni, è bastato che cadesse il governo perchè fini & c tornassero a casa! ti dice nulla la cosa? possiamo solo sperare nella grande livellatrice...a meno che non sisia fatta comprare pure lei!

I commenti per questa nota sono chiusi.