La mia foto

motori di ricerca

marzo 2009

lun mar mer gio ven sab dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
Blog powered by Typepad
Iscritto da 03/2006

« PRONTO SOCCORSO | Principale | BUGIE TANTE, OMISSIONI PEGGIO! »

Commenti

monica

EMINENZA,BASTA CONTINUARE CON QUESTA VOSTRA FARSA.LA CHIESA CATTOLICA E'IL FULCRO DELLA PEDOFILIA.LE PERSONE SONO ANCORA PURTROPPO TROPPO IGNORANTI PER RENDERSI CONTO DI QUESTO,OPPURE SEMPLICEMENTE FANNO FINTA DI NON ACCORGERSI DI NIENTE .CHIUDONO GLI OCCHI DIFRONTE A UN PRETE CHE ABUSA DEI BAMBINI.VERGOGNA!!!MANDATE IN ONDA QUEL VIDEO,NON FATEVI SCORAGGIARE,TANTO ORMAI LA CHIESA HA I GIORNI CONTATI.DIO E'STUFO DI CHI STA USANDO IL SUO NOME PER RAGGIUNGERE SCOPI COSI' IGNOBILI.VERRANNO SPAZZATI VIA!!!

Giulio in Canada

Ciao Carla: il fatto che Eminenza sia infelice e' ovvio-- ho anche notato parole 'moderate' (sic!) da parte della CEI nella loro ultima uscita... chissa' se si preparano per il temporale.

Mi fido abbastanza dei servizi/inchieste della BBC. I giornalisti si fanno guidare dall'etica del giornalismo... Per cui mi auguro che questo documentario sia stato fatto secondo quei principi -che riassunti in parole mie suonano come: "Segui gli indizi prima; dopo tira fuori le conclusioni"...questo e' un buono modo di fare che dovrebbe prevenire il cadere nella demagogia.

A proposito della quale, devo notare che anche Michael Moore, nel suo "Farenehit 9/11" -che ho visto- ha cominciato bene ma si e' fatto trascinare dal come voleva concludere -e tutto sommato ha ottenuto l'opposto di quello che desiderava. Bush non e' stato scalfito molto dal documentario, e fu rieletto...
E' lo stesso errore che, secondo me, hanno fatto -onestamente- i giornalisti dell'Espresso...
Mi auguro che questo documentario della BBC (chissa' se lo vedro') sia fatto bene, e che noialtri Villani non cadiamo nell'errore del "Dagli all'untore" ma piuttosto usiamo questo documento per far avanzare correttamente, 'da gente di Sinistra', le nostre cause... :)

caio

Io ho visto il documentario della BBC. Il tema è drammatico, non c'è bisogno che lo sottolinei. I vertici ecclesistici ce lo raccontano falso per gran parte. Negano più di quanto (molto blandamente) ammettano. Bene, prima lo mandino in onda (che la gente possa vederlo) e poi si apra un dibattito a più voci dove anche la Chiesa (nel contraddittorio e non dal pulpito) possa spiegare le proprie ragioni. In un Paese che si definisce civile e democratico si preferisce invece negarne la visione e lanciare una campagna diffamatoria contro chi fa solo il suo mestiere di giornalista e contro quanti non intendono nascondere alcunchè. Voglia di oscurantismo e dogmatismo, come secoli fa.

I commenti per questa nota sono chiusi.