La mia foto

motori di ricerca

marzo 2009

lun mar mer gio ven sab dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
Blog powered by Typepad
Iscritto da 03/2006

« LE FAMIGLE "DIVERSE" SONO TANTE | Principale | RUANDA PRIMO IN PARI OPPORTUNITA' »

Commenti

Paola dei gatti

tutto vero: qui il capobranco è fox:25 anni ma ne dimostra una decina, massimo, 10 kg di stazza, intelligentissimo, con le idee estremamente chiare: ha sempre comandato cani assai più grandi, e non uno che abbia osato sfidarlo

Giulio dal Canada

Il fatto di 'battersi senza ferirsi', allo scopo di accoppiarsi, o per difendere il 'territorio' e' comune in molte specie di animali. I Cervi passano giorni a 'urlarsi' uno con l'altro, cercamdo di risolvere senza dover prendersi a cornate. I Leoni fanno altrettanto -difficilmente arrivano alle mani. Altri animali si 'gonfiano' il piu' possibile per apparire piu' grossi e minacciosi... E' tutto una 'minaccia da apparenza'... Tra noilatri mi vengono in mente le famose parole "Areggime, senno' je meno" -a cui noialtri aggiungevamo a bassa voce "no, no lascialo andare" e ci ridevamo sopra... Visto l'aumento dei pestaggi, coltellate, eccetera per la nuovissima sindrome "Rabbia da automobilista", chissa' se gli automobilisti incapaci di controllarsi, dovessero appunto prendere esempio dal comportamento degli animali..

noivaldesiforum

Strage di Salvo-La Torre, strage di mafia: una testimonianza privata ci aiuta a non dimenticare, mai! Se ti interessa la puoi leggere e commentare sul mio blog. Ciao

duccio

Dovresti e potresti scrivere un diario cartaceo più puntuale del blog e poi pubblicare un libro. Potrebbe chiamarsi: "Io, la capobranco raccontata al mio cagnone". PS hai visto gli appuntamenti a quattro zampe che segnalo a Roma e Milano per il weekend prossimo? Una pacca ai 60 kili!

Fabioletterario

Terribile costringere un animale a modificarsi!

Angeljna

Vorrei far leggere il tuo bel post a tutti i padroni di cani che li trattano come bambini viziatissimi ed ineducati.Credo che tu ami i cani veramente, visto che ne comprendi la natura e non cerchi di stravolgerla per tuoi bisogni personali.
Ciao a te ed al tuo cane!

vladimiro

Vorrei lasciare Schietti un po' in compagnia del mio cane, che pesa 55kg..
generalmente è buono e sa chi è il capobranco, ma come tutti i cani ogni tanto prova a scalare le gerarchie.
con Schietti potrebbe riuscire ad avanzare di grado nel branco.
V.

carla di ventidasinistra

Paola, Fox ha 25 anni! ma come ci riesciiii????
Giulio, purtroppo è vero, l'aggressività è in aumento fra gli umani e di conseguenze anche fra gli animali che vivono loro accanto, e se gli umani non rispettano le regole del vivere civile, cosa possiamo aspettarci dalle povere bestiole?
Ciao Vladimiro, bentornato!
non sapevo avessi un cane :-)))potresti dare anche il tuo contributo a questa mia serie di post, pls? grazie!
Per quel che riguarda Schietti, ho deciso contro ogni mio principio di cancellarlo come Spam!
Angeljna, fallo leggere questo e gli altri post, ti prego! E' per questo che sto facendo il ciclo sull'educazione (soprattutto dei padroni:-))), per contribuire a diffondere una diversa cultura verso i cani, che non sono giocattoli nè armi da guerra!
E non è sufficiente amarli, bisogna conoscerli: se ripenso a me stessa negli anni, oggi so di avere fatto tanti errori, nessuno fondamentale ma tutti evitabili con un po' di conoscenze in più!
sorrisi, carla

Tiziana

Confermo tutto: io ho due cani femmine. Una meticcia di 10 anni e una weimaraner di 3. Il rapporto in peso è 24 a 31, ma la prima di cicciette, la seconda di muscoli. Eppure non c'è storia, la cicciottella in vecchiaia ha lo spirito di un leone ed è la superiore in grado tra le due.
Voglio dire anche che secondo me possono esserci purtroppo delle razze che negli anni sono state selezionate in modo da esaltare l'aggressività: è semplice, basta far riprodurre i soggetti che hanno comportamenti più feroci diciamo e meno remissivi. In effetti posso credere purtroppo che ci siano razze di inclinazione più aggressiva (che è comunque colpa nostra), ma il 90% del comportamento di un cane è il padrone e il rapporto che ha con lui.
Rispettiamoli sempre, loro hanno abbandonato la libertà dei boschi e la natura selvaggia libera e forte dei lupi per starci accanto e cacciare con noi.
Aiutiamo anche gli ultimi lupi, epigoni di un'epoca di felice libertà e armonia del mondo.
http://www.wolfsongalaska.org/
http://www.defenders.org/about/

Paola dei gatti

fox stupisce tutti, per primo il veterinario che non riscontra segni di vecchiaia, anche se dovrebbe essere decrepito. luky è arrivato a vent'anni, ma si vedeva: fox è da sempre grigio arruffato e con un carattere di ferro. lucy, invece è arrivata, nonostante le dimensioni (sugli 80 kg), a 18 anni in condizioni perfette, anche lei tra la perplessità del mio veterinario che li conosce da quando era liceale, poi, una sera, rincasando, pareva dormisse, ma non c'era più. anche molti miei gatti invecchiano notevolemente (ho avuto due siamesi che hanno raggiunto e superato i 20 anni senza altro inconveniente di un po' di incanutimento) ma non ho idea del perchè, probabilmente sul numero ci sono animali particolarmente longevi ed avendo io sempre avuto moltissimmi animali li ho incontrati.

fsbioletterario afferma:Terribile costringere un animale a modificarsi!
ma lui ha un cagnolina di taglia minima, quindi non potenzialmente pericoloso, anch'io con cani come chou e bamba sono più indulgente, ma di certo non posso esserlo con cani di taglia grande e mediogrande: su quelli il controllo deve essere ferreo!

Arruffata

c'è un'altra cosa: se il capobranco sono io, il mio cane tira un bel sospiro di sollievo... molte meno responsabilità, può rilassarsi perchè sono io che mi faccio carico di tutto. Un padrone che si impone (sempre con gentilezza, mai con urla o punizioni, è ovvio) fa sì che il suo cane "se la goda di più".
E come si fa a educarlo? Coccole e biscottini quando ubbidisce, indifferenza quando non lo fa. E i risultati ci sono, parola mia!

I commenti per questa nota sono chiusi.