La mia foto

motori di ricerca

marzo 2009

lun mar mer gio ven sab dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
Blog powered by Typepad
Iscritto da 03/2006

« TASSISTI IN SCIOPERO | Principale | BENIGNI LEGGE DANTE »

Commenti

oximor

soldi... ci vogliono più soldi per questo tipo di gioielli... forse meno sprechi già... ma forse anche un "sano" e consistente prelievo fiscale (se alla maggior parte degli italiani questo non suonasse come una bestemmia...)

FULVIA

PERCHè!...
Mi riferisco all'ultima domanda che ti sei fatta a proposito della bimba morta a seguito delle percosse.Quale mistero insondabile e inquietante si nasconde nel "labirinto" dell'animo umano,oscuro al punto da permettere gesti così spietati e atroci?!...
"Una grande pentola èal fuoco su di un basso focolare.Varie forme appaiono nel vapore che ne esce.Accanto alla pentola siede una Gatta Mammona e la schiuma,attenta che non trabocchi.Un Gatto Mammone siede lì accanto con i piccoli e si scalda.I più strani fornimenti da strega ornano pareti e soffitto" (Goethe)
"Madre",come prima incarnazione dell'archetipo Anima,che personifica anche la totalità dell'inconscio.Donna capace di Realizzarsi e Compiersi attraverso l'atto d'amore che arrivando alla Maternità può offrire l'esperienza piena di un rapporto umano nella sua totalità,per cui sarà la "SOLA" a potersi rinnovare perennemente,avendo avuto il dono dell'eterno RIcominciare in modo che l'uomo mai potrebbe imitare.E tanto più vero questo per lei,tanto più completa è una donna come donna; e tanto più realizza la sua grandezza in questi RIcominciamenti di vita,quante più possibilità ed energie essa ha saputo sfruttare inglobandole organicamente nel suo essere,anche quando possono essere state estranee a lei come donna,oppure a lei contrarie; giacchè soltanto in questo continuo rapporto continuo con l'"ESSENZA" della vita,differisce dall'essenza della virilità.
Il concetto di Donna,comprende infatti le caratteristiche più inconciliabili; (leggera e seria,pazza e saggia,inquieta e armonica,capricciosa e riflessiva,intelligente e sciocca,tenera e brutale,spirito della terra e angelo).CONTRADDIZIONE estrema,in quanto ,coerentemente alla sua VOCAZIONE CREATRICE,in lei è all'opera la vita stessa!...
Ma assieme a questa "grandezza" coesiste anche la "forza distruttrice".Dea dell'Amore e della Bellezza,che può diventare la maschera temibile della mortale e mortifera Medusa...
Jung ha definito questi aspetti della personalità,come "aspetti d'Ombra",ossia quelle manifestazioni della nostra parte più oscura e terribile...I tanti atti criminali,di cui siamo ogni giorno testimoni(ultimo,quella piccina morta per le percosse),non dovrebbero in realtà sorprenderci,nel senso che nel profondo della personalità di ogni individuo vi sono sempre aspetti insospettabili.La "psicologia del sospetto" è caratterizzata proprio dall'idea che al di là delle apparenze si celino una moltitudine di verità che sfuggono a uno sguardo superficiale e grossolano.Le persone nascondono sempre il loro vero volto,è difficile che lo mostrino,e spesso ci lasciamo confondere da titoli e da etichette che sembrano forgiati su misura-proprio come un abito-per sviare le nostre intuizioni...
Guardiamoci sempre dal nostro "demone interiore".Può rappresentare sì,la nostra spinta a "distruggere",ma,al tempo stesso,se noi avremo il CORAGGIO di prenderne atto e Consapevolezza,senza paura di entrare negli "inferi" del nostro abisso inconscio,esplorandolo,magari con un AIUTO,potremo operare in noi quella grande e radicale TRASFORMAZIONE, dando forza ai nostri sogni e lottare per realizzarli.Diventando sempre ENERGIA,FORZA INTERIORE,VIVI,che possono e debbono fare della propria vita una potenza di un MIGLIORAMENTO con un "senso dell'infinito" che,se anche dovesse essere interrotto...qualcun altro,potrà sempre riprendero e PROSEGUIRE...
A proposito,Carla.Hai un volto bellissimo.Quando la prima volta,entrai in questo blog,ne restai subito colpita."Una persona fortunata",mi dissi,che,oltre a un buon "impasto naturale" sa fare della sua vita un allenamento all'intelligenza e allo sforzo per comprendere,e ne è serena...Auguri per la tua "ficozza"!..." FULVIA

ventidasinistra

Fulvia, indubbiamente le zone d'ombra sono dentro ognuno di noi, ma tutti cerchiamo di temperarle, bloccarle, sublimarle.
Lo facciamo per necessità: che sia per amore, per convivere civilmente con gli altri, per aderenza forte ai valori positivi della vita o perchè non vantaggioso, tendiamo a non mostrare mai la nostra crudeltà atavica. Perfino in guerra, quelli che la lasciano esplodere fanno scandalo.
Ed ognuno più o meno profondamente o consapevolmente fa quel percorso che tu dici, dagli inferi tira fuori energia positiva per vivere al meglio i propri sogni.
Per questo mi chiedevo cosa mai c'è nel cuore e nella mente di persone, uomini e donne - padri e madri o figli/e - che compiono atti atroci come questo, che li porta ad oltrepassare ogni limite.
Disperazione, follia, sofferenza, qualunque cosa sia deve essere terribile, quanto gli atti che compiono. BRRR
Grazie per il complimento, anche se fortunata proprio no! ma sono felicissima di sapere che leggi tutte queste cose sul mio viso e soprattutto che comunico serenità
sorrisi, carla

Stefano

dasd

I commenti per questa nota sono chiusi.